........attendi qualche secondo.

#adessonews ultime notizie, foto, video e approfondimenti su:

cronaca, politica, economia, regioni, mondo, sport, calcio, cultura e tecnologia.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

 

Coniugi residenti in Comuni diversi: quali sono le regole IMU? #adessonews

La Legge n. 215/2021, di conversione del DL n. 146/2021, ha tolto definitivamente ogni dubbio sull’annosa questione del pagamento dell’IMU nel caso di coniugi residenti in Comuni diversi.

Come noto, ai fini IMU, si considera abitazione principale esente dall’imposta l’unità immobiliare in cui il soggetto passivo e i componenti del suo nucleo familiare risiedono anagraficamente e dimorano abitualmente.

La legge IMU è sempre stata chiara: se i coniugi stabiliscono dimora e residenza in due immobili diversi situati nello stesso territorio comunale l’esenzione spetta soltanto per uno dei due immobili. Questo per quanto riguarda gli immobili situati nel medesimo Comune, ma se questi si trovano in Comuni differenti? In proposito il MEF si era espresso altrettanto chiaramente: nel caso in cui gli immobili destinati ad abitazione principale siano ubicati in Comuni diversi, poiché in tale ipotesi il rischio di elusione della norma è bilanciato da effettive necessità di dover trasferire la residenza anagrafica e la dimora abituale in un altro Comune (ad esempio per esigenze lavorative), l’esenzione spetta per entrambi gli immobili.

A questo orientamento però negli anni si è opposta la Corte di Cassazione che, con svariate sentenze, ha ribadito che nel caso di residenze e dimore distinte in Comuni diversi, nessuno dei due immobili appartenenti ai coniugi può essere considerato abitazione principale esente IMU. Orientamento eccessivamente penalizzante che, esprimendo una forte disparità di trattamento tra le due casistiche, negli ultimi anni ha creato non poche perplessità tra contribuenti e consulenti fiscali.

L’art, 5-decies, comma 1, del DL n. 146/2021, convertito con modificazioni dalla Legge n. 215/2021, interviene escludendo a priori la distinzione delle due casistiche, con la dichiarata finalità di eliminare la disparità di trattamento che si era venuta a creare con le sentenze della Cassazione. Pertanto, secondo la nuova norma, nel caso in cui i coniugi abbiano due residenze diverse è possibile godere dell’esenzione dal pagamento dell’imposta soltanto per uno dei due immobili. Questo a prescindere dai Comuni in cui sono localizzate le unità immobiliari.

La scelta va fatta in sede di compilazione della dichiarazione IMU riferita al 2022, barrando il campo 15 relativo all’esenzione e riportando nel campo annotazioni “abitazione principale scelta dal nucleo familiare ex art.1, comma 741, lett. b) della Legge n. 160/2019”.

Giovanni Fanni – Centro Studi CGN
http://giovannifanni.blogspot.com/
http://www.studiofanni.net/

Print Friendly, PDF & EmailStampa

Source

“https://www.fisco7.it/2022/02/coniugi-con-residenze-separate-esenzione-imu-solo-su-una-casa/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐
Clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 
Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.